Ingegnere per Project Management R&D

L’ingegnere che stiamo cercando sarà inserito nella sede in provincia di Biella collegata ad un noto gruppo industriale internazionale. L’Azienda è un’industria metalmeccanica, fortemente automatizzata ed operante nella logica della Lean Production. Ha un ciclo produttivo completamente integrato, che parte dalla materia prima (lamiera d’acciaio e materie plastiche) per arrivare al prodotto finito, confezionato e pronto per la spedizione.

Il nostro cliente è una realtà che si impegna nel perseguire il miglioramento continuo dei propri processi, nell’ottica primaria di soddisfare il Cliente e ridurre l’impatto ambientale nonché i rischi per la salute e la sicurezza dei Lavoratori.

Gestisce, mantiene e migliora il proprio Sistema di Gestione Qualità (SGQ) secondo la norma UNI EN ISO 9001:2015 ed il Sistema di Gestione Ambientale (SGA) secondo la norma UNI EN ISO 14001 : 2015 e lo integra con  il nuovo Sistema di Gestione Salute e Sicurezza sul Lavoro (SGS) secondo la recente norma ISO 45001.

In un tale contesto e con riporto diretto al responsabile tecnico, il neoinserito si occuperà di supportare i progetti di sviluppo prodotto e dell’ottimizzazione dei processi industriali.

Il suo ruolo sarà strettamente collegato sia all’ufficio tecnico che all’ambiente produttivo e la persona sarà quindi coinvolta anche in progetti di Lean, Qualità e Sicurezza, Energia, Ambiente.

Principali responsabilità previste dal ruolo:

  • supportare nello sviluppo di nuovi prodotti e nella gestione del processo produttivo, utilizzando strumenti di project management.
  • controllare l’avanzamento delle attività, monitorando eventuali scostamenti rispetto al piano ed attivandosi nel trovare soluzioni
  • gestire le relazioni con i fornitori interni ed esterni per la gestione delle consegne
  • supportare i progetti di Lean Manufacturing, Qualità e Sicurezza, Energia, Ambiente.

Per svolgere al meglio questo ruolo si richiedono i seguenti requisiti:

  • Laurea in ingegneria (meccanica o chimica o equivalenti)
  • Esperienza in ambito metalmeccanico (anche breve) maturata in contesti caratterizzati da produzioni di grande serie
  • Conoscenza delle logiche di Lean Manufacturing
  • Conoscenza della lingua inglese (ideale anche tedesco)
  • Conoscenza delle tecniche di Problem Solving
  • Conoscenza del disegno tecnico CAD 2D-3D
  • compatibilità con un ambiente di lavoro prettamente produttivo/fabbrica
  • Residenza in provincia di Biella o limitrofe

L’azienda offre un inserimento con passaggio diretto a tempo indeterminato o un iniziale tempo determinato per reciproca prova. La retribuzione sarà commisurata all’esperienza lavorativa della persona assunta e comunque compresa in un range tre i 27 e i 32mila euro lordi annui.

oppure condividi l’annuncio

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email