Industrial Engineer / Ingegneria di Processo

Pettinatura di Verrone SRL

La persona sarà inserita nell’Ingegneria di Processo della Pettinatura di Verrone SRL  e potrà intraprendere un percorso di carriera con responsabilità crescente all’interno dello stabilimento che fa parte del Gruppo Schneider, realtà storica di rilievo internazionale nel settore tessile.  Per questo motivo stiamo cercando una persona con laurea in ingegneria gestionale (ideale), ma soprattutto capacità di apprendimento, visione di insieme, iniziativa e leadership.

All’inserimento come Industrial Engineer, la persona supervisionerà i processi produttivi e lo staff per assicurarsi che le norme relative a Salute e Sicurezza e ISO vengano rispettate. Inoltre sarà la figura di riferimento per la formazione degli operatori all’uso responsabile dei macchinari e per l’individuazione di problemi  e  malfunzionamenti nelle apparecchiature e sulla linea di produzione.

Più nel dettaglio:

  • Supervisiona i processi di produzione assicurando che il lavoro venga svolto secondo i criteri di qualità, sicurezza ed efficienza richiesti
  • Collabora con altre figure per sviluppare piani di miglioramento della produzione, ottimizzando costi e mano d’opera
  • Identifica e analizza eventuali problemi sulle linee di produzione e fornisce suggerimenti correttivi e formazione specifica
  • Stabilisce le procedure ed i protocolli di Salute e Sicurezza per il benessere degli operatori e per la riduzione delle emissioni (carbon footprint)
  • Si occupa anche di protocolli e audit per le certificazioni ISO e i sistemi di gestione.
  • E’ sempre aggiornato sui progressi nell’ingegneria di produzione e condivide  le conoscenze con i colleghi
  • Individua, documenta e relaziona su azioni o pratiche non salutari o pericolose che vengono adottate
  • Stende i piani di produzione e compila i budget per progetti specifici
  • Pianifica le riunioni con i dipartimenti interessati e gli stakeholder
  • Analizza da tutti i punti di vista la produzione per suggerire azioni migliorative

In prospettiva lavorerà in cooperazione con gli altri processi aziendali: logistica, manutenzione, qualità, HR, Finance e parteciperà ai meeting a livello di Gruppo

Per aver successo in questo ruolo la persona dovrà avere

  • una laurea in ingegneria gestionale o equivalente (ideale  anche un Master in Business Administration)
  • 2/3 anni di esperienza maturati in un contesto industriale (ideale multinazionale)
  • ottima conoscenza della lingua inglese (minimo livello C 1 )
  • conoscenza dei sistemi di Lean Manufacturing – 5s Methodology (Ideale Kaizen Six Sigma)
  • ideale, ma non imprescindibile, una competenza finanziaria

La persona inserita nell’ingegneria di processo riporterà direttamente all’ A.D. e avrà davanti a sé un’importante prospettiva di crescita verso ruoli manageriali e direttivi. La RAL di ingresso, tra componenti fisse e variabili, è adeguata al profilo relativamente junior ricercato, ma sono previsti rapidi step di miglioramento per accompagnare lo sviluppo del ruolo. L’inserimento previsto è a tempo indeterminato.

 

 

 

oppure condividi l’annuncio

Facebook
LinkedIn
WhatsApp
Email

Candidati per questo annuncio

Ti basterà compilare il modulo qui di seguito: